Striscione Skrewdriver tra gli ultras di San Benedetto

skrewdriver sambenedetteseperugia

Ultras e musica uniti nello striscione Skrewdriver portato dal gruppo ultras Vecchio Fronte 88 allo stadio Riviera delle Palme di San Benedetto nel settore dei distinti.

Quando si parla di Skrewdriver si parla anche di politica, cosa che, seppur presente nella vita quotidiana, seppur importante, non ci interessa trattare; noi parleremo degli Skrewdriver come band musicale, come skinhead band. Il gruppo nasce oltretutto in maniera apolitica nel 1979, spostandosi successivamente ed apertamente, nel 1982,  su posizioni vicine al nazionalsocialismo ed al circuito white power & rock against communism. Erano gli anni in cui il movimento skinhead era fortemente legato ed influenzato dal National Front.

La band punk rock nasce a Blackpool grazie al leader Ian Stuart Donaldson, uomo simbolo degli skins di estrema destra egrande amico di Suggsy, dei Madness, ska band mitica.

La presenza durante gli incontri di football della pezza Skrewdriver è cosa rara, oltretutto in un contesto come quello della tifoseria della Sambendettese, in cui la Curva Cioffi non ha mai mostrato di essere schierata politicamente

…a livello di singoli, anzi, la tradizione riporta ad idee lontane da quelle del WP e del RAC.

Degli Skrewdriver ci piace ricordare Anti Social, inno della sottocultura skin, una canzone pubblicata nel 1977 all’interno del disco All Skrew Up da etichetta musicale Chiswick Records, quando la band era chiaramente dedita alla oi! music

Lascia un commento