Ultras e musica con Tutti in Curva Sud dei Mannaz

Ultras e musica è un legame forte del quale a voi lettori e fan di Football a 45 giri piace leggere ed i Mannaz con Tutti in Curva Sud ne sono un fiero esempio.

La canzone della band padovana, vicina al circuito skinhead di estrema destra, omaggia lo stile di vita ultras, esalta le proprie origini cittadine oltre che l’Associazione Calcio Padova, ma sopratutto è un inno contro al repressione e le diffide.

Il brano è stato pubblicato all’interno del disco Dall’ultimo Gradino, auto prodotto ed uscito nel 2003; un album di cui parleremo nuovamente.

La cosa più apprezzabile della canzone dei Mannaz (nome che deriva dall’alfabeto runico) è la scelta musicale: si tratta di una cover di Basket case dei Green day.

Ecco il testo di Tutti in Curva Sud dei Mannaz:

Non sopporto più la repressione che
Mi vuol vedere esanime

Diffidami se vuoi, provvedimenti e poi
Ma sappi che il mio disprezzo non cambierà
mai.

Ma quante firme mancano?
Sei mesi, un anno non lo so…!?
Tutti in cuva Sud
Nel cuore una città
Per sempre in mezzo ai guai a
Padova…

Oh… soldatito sai puoi fare ciò che
vuoi
Ma sappi che un bel giorno correrai via
Organizzati con i lacrimogeni
Elmetto e colpo in canna, schierati, dai!

Ma quante firme mancano?
Sei mesi, un anno non lo so…!?
Tutti in cuva Sud
Nel cuore una città
Per sempre in mezzo ai guai a
Padova…

…non ci fermerà nessuno mai…!

Ma quante firme mancano?
Sei mesi, un anno non lo so…!?
Tutti in cuva Sud
Nel cuore una città
Per sempre in mezzo ai guai a
Padova

Lascia un commento