Un film sugli ultras del Beitar Gerusalemme

beitar-familia-ultras

Forever pure è il titolo del film che parla degli ultras del Beitar Gerusalemme, famosi per la violenza ed il razzismo anti arabo.

Questo prodotto cinematografico prende il nome proprio da un noto striscione della tifoseria giallonera che inneggia proprio alla purezza, quella della razza. E’da considerarsi che i tifosi del Beitar, vicini al Betar ed al Likud, oltre che ad altri movimenti e partiti di estrema destra israeliani, narrano che la fondazione del club di calcio sia legata ad una vergine, ebrea ovviamente.
Ecco il trailer del film:

Uno dei cori dei tifosi del Beitar, al secolo Moadon Kaduregel Beitar Yerushalayim o meglio מועדון כדורגל בית”ר ירושלים, recita le seguenti parole:
Siamo la squadra più razzista della Nazione“.
Ed è vero! I fan dei gialloneri di Gerusalemme sono comparsi sulle pagine della stampa locale ed internazionale per la contestazione alla società che aveva acquistato due calciatori ceceni, Dzhabrail Kadiyev e Zaur Sadayev, musulmani.
Gli ultras non si sono limitati ai cori contro sia durante le partite che gli allenamenti, ma anche ad atti vandalici..e come, pure prima per il nigeriano ed anche esso islamico, Ndala Ibrahim, i giocatori dovettero abbandonare il club.
I responsabili, l’ala dura della tifoseria, il gruppo “la familia”, responsabile di scontri e violenze contro i tifosi di sinistra e quelli composti da misti arabi ed israeliani come il Bnei Sakhnin, l’Hapoel tel Aviv ed il Maccabi Haifa.

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/film-sugli-ultras-beitar-gerusalemme/

Post precedenti «