«

»

Musica, calcio e cinema col discorso di Radiofreccia

Musica, calcio e cinema col discorso di Radiofreccia

Musica, calcio e cinema col discorso di Radiofreccia fatto da Stefano Accorsi sotto la regia di Luciano Ligabue.

Le parole del discorso, che a dire il vero è a Radio Raptus, sono spettacolari, non solo per la dizione coinvolgente dell’attore, ma per il loro significato ed i loro riferimenti al football o associazioni tra calcio e musica.

Credo nelle rovesciate di Bonimba, e nei riff di Keith Richards.” già questa frase potrebbe bastare per fare un parallelo tra le acrobazie in area di rigore di Roberto Boninsegna ed i suoni di Richards.

“… Credo che un’Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa.” Che Inter quella della coppa intercontianetale! Ma quella di Mourinho non è stata meno forte..diciamo solo meno romantica.

Credo che c’ho un buco grosso dentro, ma anche che, il rock n’roll, qualche amichetta, il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stro**ate con gli amici ogni tanto questo buco me lo riempiono.” Proprio vero, il calcio ed il rock’n’roll ce lo riempiono questo buco dentro che abbiamo un po’tutti.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/musica-calcio-cinema-discorso-radiofreccia/