Musica e calcio con l’Arsenal e Move on up

Un nuovo esempio stupendo di musica e calcio avviene allo stadio Emirates di Londra, dopo le vittorie dell’Arsenal quando lo speaker suona Move on up.

In questo video i momenti finali del sentitissimo derby tra i Gunners e gli Spurs: al minuto 0.38 arriva il triplice fischio ed il momento di gloria musicale:

Move on up è il singolo estratto dall’album Curtis, prodotto dalla Curtom Record nel 1970, e primo 33 giri di Curtis Mayfield, artista molto apprezzato nel circuito funk e modern soul.
Il brano ha passato ben 10 settimane nella top 50 UK Single Chart e tuttora, a distanza di più di 40 anni è sempre un piacere ascoltarlo!

Questa canzone è stata più volte “coverizzata”, a partire dagli elettronici Brian Van 3000 agli Impression, passando per i Destination e per l’hip hop dei Roots…ma la cover che a Football a 45 giri piace maggiormente è quella dei Jam, band punk-mod:

Ed ecco il testo di Move on up:
Hush now child, and don’t you cry
Your folks might understand you, by and by
Move on up, toward your destination
You may find from time to time
Complication

Bight your lip, and take a trip
Though there may be wet road ahead
And you cannot slip
So move on up for peace will find
Into the steeple of beautiful people
Where there’s only one kind

So hush now child, and don’t you cry
Your folks might understand you, by and by
Move on up, and keep on wishing
Remember your dream is your only scheme
So keep on pushing

Take nothing less, than the second best
Do not obey, you must keep your say
You can past the test
Just move on up, to a greater day
With just a little faith
If you put your mind to it you can surely do it

Just move on up
Move on up
But move on up
Oh child, but just move on up
But move on up
Move on up

E tu, cosa ne pensi?