«

»

E’morta Margaret Thatcher, la più odiata negli stadi

E’morta Margaret Thatcher ad 87 anni, la lady di ferro che ha riscosso non troppe simpatie nel mondo dei frequentatori delle terraces inglesi e degli stadi di molti altri paesi, Irlanda ed Argentina in primis.

La Thatcher è stata primo ministro del Regno Unito dal 1979 al 1990 ed in quegli anni di cose ne sono successe tante:

– la guerra della Falkland o Malvine, isole argentine nelle quali la Lady di ferro mandò i propri giovani soldati, creando malumori in patria ed in tanti altri paesi, contrari al conflitto. Come non ricordare gli episodi calcistici correlati!? La rivalità tra gli atleti della regina e quelli argentini, gli scontri sugli spalti a città del Messico durante i mondiali e la Mano di Dio che puniva i Three Lions!

– Le leggi repressive negli stadi nel contrastare il fenomeno hooligan in seguito alla tragedia dell’Heysel…il famoso modello inglese non tanto amato nell’isola come in tutt’Europa.

– Le leggi punitive contro gli irlandesi per combattere gli indipendentisti dell’Irish Repubblican Army.

– Le responsabilità e le azioni di insabbiamento legate al disastro di Hillsborough nel quale morirono tanti supporter del Liverpool.

Noi, come sempre, non prendiamo posizioni politiche sul blog, ma vi riportiamo il video con il quale i tifosi del Liverpool inneggiano alla Thatcher con un coro lanciato sulle gradinate nella traferta di Sunderland del 12 Settembre 2012:
“when maggie thatcher dies we’re all havin a party”

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/morta-margaret-thatcher-odiata-stadi/