Il coro di Natale degli ultras in Curva Sud

curva SUD stabia ultras

La goliardia regna allo stadio e nella Curva Sud di Castellammare di Stabia si diffonde il coro di Natale tra gli ultras.

Le parole della canzone della tifoseria delle vespette gialloblu stabiesi:

“Mo ven Natale Nun teng denar
M fum na cann E me vac a cucca
A’mezzanott Sparan e bott 
Prepar o pippott E vac a tir”

Ecco il video dei tifosi della Juve Stabia ed il loro coro goliardico:

 

La canzone originale del coro dei tifosi

Si basa sulla musica napoletana la canzone degli ultrà stabiesi, un brano tradizionale pubblicato nel 1956 su vinile da Renato Carosone, il cui titiolo prende forma proprio con le prime parole del testo:

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mamma, mamma e damme n’a mano

ca doppo dimane fernesce `a semmana

e nun saccio che fa e nun saccio che fa.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mamma, mamma e damme n’a mano

ca doppo dimane fernesce `a semmana

e nun saccio che fa e nun saccio che fa.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mamma, mamma e damme n’a mano

ca doppo dimane fernesce `a semmana

e nun saccio che fa e nun saccio che fa.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

Mo’ vene Natale nun tengo denare

me leggio `o giurnale e me vaco a cucca’.

E me vaco a cucca’, e me vaco a cucca’.

cucca’ cucca’ cucca’ cucca’.

Lascia un commento