«

»

Brighton in Premier, fa pensare a Quadrophenia

brighton quadrophenia mods

Il Brighton è tornato in Premier League dopo 34 anni di attesa, un evento importantissimo a livello calcistico, ma anche sottoculturale.

Già, la mia mente legge Brighton e pensa a Quadrophenia, a quel vicolo del mitico bacio di Jimmy e Steph, al volo dello scooter dalla scogliera, a Sting, nel film Ace, che fa il facchino ed agli scontri tra mods e rockers!

Ok, ok..siamo dei fottuti fissati con le sottoculture e le vediamo anche dove non ci sono. Ma…

Ma torniamo al football:

IlBrighton & Hove Albion 1901

non si tratta di una società nota in ambito di football, il club non ha mai navigato in aree importanti, anche se ha sfiorato dei traguardi che avrebbero potuto cambiare la storia dei Gabbiani:

  • nel 1983 c’è da registrare una finale di FaCup persa con il Manchester United
  • nel 1991 una sconfitta ad opera del Notts County nello spareggio per salire in in First Division

Ai Seagulls piace ricordare però la Fa Community Shield vinta contro l’Aston Villa nel 1910.

I tifosi del Brighton hanno dovuto anche fare i conti con “il trasloco” da uno stadio all’altro, fino ad arrivare al Falmer Stadium, l’attuale..che per via del male assoluto legato al dio denaro, è chiamato Amex, poichè di proprietà di American Express.

Il 17 Aprile 2017 il Brighton & Hove, battendo il Wigan (guarda caso un altro club che mi fa pensare alle sottoculture, al Wigan Casino, regno del northern soul) 2 ad 1 ha ottenuto la promozione con 3 turni d’anticipo.

Brighton, teatro dei tafferugli tra rockers e mods:

la cittadina costiera veniva spesso invasa, nei weekend, dai giovani ribelli che passavano una 2 giorni tra musica, risse e divertimento sfrenato..per alcuni anche sesso, dato che le “girls” avevano vedute molto moderne, rispetto alle coetanee italiane; siamo negli anni 60. Tra scene favolose, una colonna sonora strepitosa, buoni attori come Phil Daniels e costumi perfetti, Quadrophenia riassume tutto; in particolare il film racconta un bank holiday particolare del 1964, passato agli annali come “la battaglia di Brighton” per via prorpio del susseguirsi di gravi incidenti tra le due fazioni, le sottoculture dei mods e dei rockers.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/brighton-premier-quadrophenia/