Avanti ragazzi di Buda, canzone Curva Nord Lazio vs Inter

Avanti ragazzi di Buda, canzone Curva Nord Lazio vs Inter

Avanti ragazzi di Buda, canzone fascista cantata dagli ultras biancocelesti della Curva Nord dello Stadio Olimpico di Roma.

Siamo nella capitale, dove si sa che l’influenza dell’estrema destra nelle tifoserie è forte; i laziali vengono spesso associati ad ideologie vicine al neo-fascismo ed in effetti simbologie, caratteri, riferimenti e cori a volte hanno radice comune. In un’occasione come Lazio vs Inter, quindi davanti ad un pubblico avversario amico e simile come pensiero, non poteva mancare questa canzone. Ecco la Curva Nord che canta “Ragazzi di Buda”:

Ungheria 1956

Da qui deriva il coro dei tifosi della Lazio, che nasce con la variante “laziale che avevi il moschetto”, ma poi diventa l’originale, quella tradotta daslll’ungherese. Una canzone adottata dalla destra italiana, quella dei campi hobbit, ma che ha origine da una canzone contro la guerra, sembra addirittura sia stata cantata da comuninisti ungheresi contrari all’intervento delle truppe URSS intente a reprimere. Noi la politica la lasciamo fuori dal blog, ma ci piace raccontare e pensiamo sia anche giusto cercare di capire e spiegare.
La canzone nasce come ELŐRE BUDAPESTI FIÚK e parla delle rivolta a sostegno dei polacchi di Poznan con tro i russi:

E tu, cosa ne pensi?