«

»

Ultras del Basilea, corteo in mutande per protesta

Gli ultras del Basilea, in Svizzera, si sono mossi in corteo tutti in mutande per protestare contro le perquisizioni corporali di agenti e steward.

I ragazzi di Basel hanno affrontato una parte di percorso della trasferta di San Gallo con le braghe calate sotto uno striscione che recitava “E adesso perquisiteci tutti”.

Non è la prima delle norme che fa arrabbiare i tifosi rossoblu e tutti gli altri ultras della Svizzera, nazione che dal 2007 sta conducendo una battaglia molto forte contro ogni forma di tifo violento…ma troppo forte e che spesso finisce con l’essere invasiva e repressiva.

Dedichiamo ari ragazzi di Basilea la canzone Manifesto della Bandabardò, primo brano dell’album Se mi rilasso… collasso pubblicato su etichetta Danny Rose nel 2001:

Ecco il testo di Manifesto:
Oggi non lavoro, oggi non mi vesto
resto nudo e manifesto
Sono fuori dal coro, nettamente diverso
le mode se ne vanno, io resto! e manifesto!
contro! ogni occasione è persa
i calci di rigore sulla traversa
Resto nudo e manifesto – Faccio un gesto e manifesto – Oggi guardo il cielo..
Penso a meno stress e più farfalle, menochiacchere alle spalle
Non ho più silenzio, non ho più un pretesto
gli eroi se ne vanno, io resto! e manifesto!
contro! ogni occasione persa
i calci di rigore sulla traversa
contro! paramoie e tempeste
rimanere fuori dalla feste
Resto nudo e manifesto – Faccio un gesto e manifesto – Oggi guardo il cielo
Resto nudo e manifesto – Faccio un gesto e manifesto – Oggi guardo il cielo
Resto nudo e manifesto – Faccio un gesto e manifesto – Oggi guardo il cielo..

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/ultras-basilea-corteo-mutande-protesta/