Tifo calcistico e musica oi! dei Condemned 84

Il tifo calcistico violento raccontato con la musica oi! della skinhead band Condemned 84 di “when saturday comes, it’s the time for fun”.

La canzone di cui parliamo oggi è dedicata a chi va allo stadio non certo per starsene a vedere la partita…daltronde quando il sabato arriva è il momento del divertimento! E più che altro “Stay loyal to your mates”! Il titolo del brano è alquanto descrittivo, poi il genere musicale, la sottocultura skinhead e gli anni 80, quelli d’oro per il proliferare di hooligans fanno il resto.

Ecco il testo:

I remember in the 70’s Doc Marten Boots & Levi Jeans
Standing on the terraces row upon row you couldn’t
catch me on your video show
The old bill never had it sussed the fighting was planned by all of us
We couldn’t afford trainers and designer clothes
We didn’t go to football for a pose

No fences, no cameras in the 70’s
Just fanatical fans royal to please
When Saturday comes
Amblushing coaches and stoning trains
If you were nicked you’d get the blame
Protect your end till the very last man
In those days a court case didn’t mean a ban
Wear the uniform of aggro every Saturday
Rucking on the terraces home and away
When Saturday comes it’s the time of fun
Stay loyal to your mates and never run

Condemned 84

Sono una Oi! – punk (ne abbiamo fatto riferimento nell’ articolo:”Giustizia per Gabriele” o in “Goal! dei Klasse Kriminale”  ) band britannica. Secondo il loro sito web, la band si è formata nell’ autunno del 1980 come Criminal Tendencies, cambiando nel 1983 in Condemned, e nel 1984 in Condemned84.  Più tardi, quando la scena OI! fu influenzata dalle tendenze politiche e si divise, i Condemned 84 si unirono a gruppi uniti come gli Skrewdriver e presero una linea più heavy-metal, hard rock.

Tra il 1984 ed il 1987 si possono contare 90 concerti nel Regno Unito ed uno dei concerti del gruppo che va ricordato sicuramente è quello dell’ Isola di Wight con altre punk – oi! bands, tra tutte i Business (ne abbiamo fatto riferimento nell’ articolo:”England 5-Germany 1“) che richiamò un elevatissimo numero di skinheads e che terminò con un “bel casino”!

Nella lloro discografia sono presenti 7 albums, 7 singoli e tre compilations:

  • Battle Scarred(Oi! Records, 1986)
  • Face the Aggression(Grade 1 Records, 1988)
  • Live & Loud(Link Records, 1989)
  • Storming to Power (Rock-O-Rama, 1993)
  • Amongst the Thugs(Step-1 Music, 1995)
  • Blood On Yer Face(R ‘n’ B Records, 1999)
  • No One Likes Us… We Don’t Care (Hit Records, 2004)
  • 5-track Demo Tape Cassette(self released)
  • Oi! Ain’t Dead EP(RFB Records, 1986)
  • In Search of the New Breed EP(RFB Records, 1987)
  • Euro ’96 EP(Grade 1 Records, 1995)
  • “Bootboys”/”In Yer Face” – (Hammer Records, 1999)
  • “Battle”/”No Way In” (Haunted Town Records, 2003)
  • The Real Oi! EP (Haunted Town Records, 2011)
  • The Boots Go Marching In(Rock-O-Rama, 1991)
  • Battle Scarred/Live & Loud(Street Punk Records, 1993)
  • The Best Of (Step-1 Music, 2005)

 

Lascia un commento