Lecce e Grosseto in Lega Pro decice la Disciplinare

La Disciplinare ha deciso di condannare Lecce e Grosseto alla retrocessione in Lega Pro, mentre sono stati assolti Pepe e Bonucci.

Sapevamo che il calcio scommesse avrebbe creato tanto panico, sin dalla prime parole dei primi coinvolti.

Ci siamo espressi più volte, caricandoci di responsabilità e ricevendo molte critiche per aver fatto notare quanto sia schifoso premiare chi, come Farina, fa la spia equalcuno non ha capito, accusandoci di appoggiare il calcio corrotto. Chiramente non è cosi!

Chissà cos’altro verrà fuori dalle inchieste di vero o di falso. Innocenti puniti o colpevoli che la passano liscia? Probabilmente qualcuno che ha sbagliato sarà graziata e non lo dico per “il solito piagnisteo italiano” o per la “logica del complotto”, ma perchè stavolta il coinvolgimento varia su un fronte molto ampio.

Ciò che maggiormente dispiace è che ad essere colpiti sono nuovamente i tifosi che vedono le proprie squadre del cuore retrocedere come nel caso di Grosseto e Lecce o essere penalizzate in classifica e rischiare di non centrare gli obiettivi della prossima stagione.

Ma è giusto che i sogni di un tifoso vengano cancellati per la responsabilità oggettiva della società? Credo che sarebbe più corretto punire i soli coinvolti e non i club, ma punirli davvero, estromettendoli dal calcio per sempre.

Leggi l’articolo.

 

 

Leggi l’articolo.

Un pensiero riguardo “Lecce e Grosseto in Lega Pro decice la Disciplinare

  • 10 Agosto 2012 in 14:15
    Permalink

    RITENGO CHE SIA DOVEROSO PUNIRE SEVERAMENTE CHI COMMETTE DEGLI ILLECITI, DI QUALUNQUE TIPO ESSI SIANO. MA, PUR DANDO PER SCONTATO LA COLPEVOLEZZA OGGETTIVA DEL LECCE, ANCHE SE CI SI BASA UNICAMENTE SULLE DICHIARAZIONI DI UN “PENTITO”, SENZA ALCUNA PROVA CONCRETA, MI MORTIFICA IL FATTO CHE COME AL SOLITO SI USINO PESI E MISURE DIFFERENTI E CHE A PAGARE SIANO SEMPRE QUELLI CHE MENO HANNO LA POSSIBILITA’ DI DIFENDERSI O GLI APPOGGI GIUSTI NELLE ALTE SFERE! SIAMO ITALIANI!

    Risposta

Lascia un commento