Hooligans ad EURO 2016, Liam Gallagher dice la sua

Liam Gallagher sugli hoolignas russi

Durante i campionati europei di calcio Euro 2016 di Francia, a farla da padrone sono stati gli scontri tra gli hooligans ed anche Liam Gallagher ha voluto dire la sua sull’argomento.

Il cantante mancuniano ex Oasis ha, da sempre, 2 particolarità, l’attrazione da parte del calcio e la poca resistenza a stare zitto.
Ed ecco che mentre tutto il mondo, i giornali, l’opionione pubblica, i politici parlano dei tafferugli tra i tifosi, in particolare tra hooligans russi ed inglesi e mentre sta per scoppiare un caso diplomatico tra Londra e Mosca, interviene lui..via twitter:
Il 16 giugno alle ore 10, 46 il musicista di Manchester scrive: If I’ve upset anybody with my tweets I apologise that includes you RKID as you were LG x

Capirai! Apriti cielo!
Ora i rumors sono focalizzati su di lui, lasciando alle spalle le dichiarazioni della diplomazia russa sull’innocenza dei tifosi di Mosca. Eh si, perchè ai tabloid piace molto giudicare in particolare gli atteggiamenti dei tifosi violenti, ma un messaggio omofobo di un cantante prende il sopravvento!

Liam ha scritto che ha paura dei russi..paura che gli tocchino il culo! Gli da dei gay.
Fondamentalmente il cantante non voleva attirare l’attenzione dei media, nonne ha bisogno, solo non è riuscito a fare silenzio ed ha preso posizione..a modo suo..cercando di schierarsi con la sua gente, con i supporters della nazionale di calcio dell’Ighilterra.
In patria solo Manchester City, fuoridall’isola solo Three Lions e crosi di San Giorgio!

Lascia un commento