«

»

Dale Cavese, coro da stadio di 6 minuti

dale cava curva sud catello mari

Gli ultras della Curva Sud Catello Mari ci deliziano con il Dale Cavese, un coro da stadio argentino a sostegno degli Aquilotti.

Il video che vi proponiamo è del 3 novembre 2013 fatto dai tifosi metelliani nel match contro la Orlandina ed il coro dura oltre 6 minuti!

Dale

Questo coro cheha conquistato, oltre che Cava de’Tirreni, tante tifoserie d’Italia è stato “importato” dall’Argentina. Sono i tifosi americani infatti i primi ad aver usato questo coro, che troviamo cantato da tante realtà diverse. Si tratta del coro ultras più cantato al mondo (come scrive Repubblica), imoortato dal capo della tifoseria di Cava de’tirreni nel 2006, dopo aver ascoltato la “12” del Boca. La Catello Mari lo fa per la prima volta nel 2006  nella partita interna vinta 3-2 contro l’Ancona in serie C..e lo fa con tutta la passione possibile, tanto è che un video che immortala gli ultrà cavesi, diventa virale e fa il giro del mondo via web.

Oggi lo cantano dai sostenitori del San Jose negli Stati Uniti a quelli dello Zamalek in Egitto, dal Western Sidney in Australia all’Ajax in Olanda, dal Besiktas in Turchia ai Rangers Glasgow in Scozia, dallo Swansea in Galles al Real Madrid in Spagna, dalla Dynamo. Kiev in Ucraina al Lille in Francia, dal Sapporo in Giappone al Penarol in Uruguay. La sua fortuna viene attribuita al ritmo, al fatto che si canta ballando o almeno saltellando, e a internet. Di canzoni che spopolano universalmente negli stadi, naturalmente, ce ne sono state anche altre, basta pensare a “We are the champions” dei Queen. Ma nessuna ha mai conquistato il mondo come “Dale Cavese”. Un primato di cui, a Cava dei Tirreni, possono andare giustamente orgogliosi.

Moliendo Cafè

di nuovo ultras e musica, già perchè l’origine di questo coro è da cercare nei meandri della musica, in una canzone americana, Moliendo Cafè, coverizzata anche da Mina negli anni’60 ed uscito per l’etichetta musicale Italdisc in 45 giri nel 1962.
La canzone originale, sudamericana, è di un disco di Hugo Blanco…non è infatti un caso che il coro dei tifosi si è diffuso dapprima in Argentina e poi è arrivato negli stadi italiani.
Il brano di Hugo blanco, venezuelano, fu pubblicato nel 1958 in Argentina dove arrivò al primo posto in classifica.

Ecco il testo di Moliendo cafè:

Cuando la tarde languidece
Renacen las sombras
Y en la quietud los cafetales
Vuelven a sentir
Que son triste canción de amor
De la vieja molienda
Que en elletargo de la noche
Parecedecir.

Una pena de amor, una tristeza
Lleva el sambo Manuel en su amargura
Pasa incansable la noche
Moliendo café.

Cuando la tarde languidece
Renacen las sombras
Y en la quietud los cafetales
Vuelven a sentir
Que son triste canción de amor
De la vieja molienda
Que en elletargo de la noche
Parecedecir.

Una pena de amor, una tristeza
Lleva el sambo Manuel en su amargura
Pasa incansable la noche
Moliendo café.

Cuando la tarde languidece
Renacen las sombras
Y en la quietud los cafetales
Vuelven a sentir
Que son triste canción de amor
De la vieja molienda
Que en elletargo de la noche
Parecedecir.

Cavese

Blufoncé..già si chiamano così. Nascono nel 1919 a Cava de’tirreni,. cittadini in provincia di Salerno, come polisportiva legata alla borghesia. Poi abbandonano le altre discipline per dedicarsi al football. Ripescaggi, fallimenti, retrocessioni e cambi di denominazione fanno parte della storia del club, ma quello che più conta è il raggiungimento della serie B, traguardo storico per la cittadina di provincia.

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/coro-stadio-dale-cavese/