«

»

Calcio e musica punk con i Flogging Molly

Un nuovo episodio della saga Musica e calcio lo narriamo oggi parlando dei Flogging Molly, gruppo punk/celtico americano molto famoso nel proprio genere.

La band californiana di Los Angeles formata nel 1997 fornisce un ottimo mix di sonorità punkeggianti ed irish folk, dato che i suoi componenti sono di origine irlandese; immaginiamo che tutti voi Footballer a 45 giri la conosciate già. Ma qual’è il legame tra questi artisti ed il football?

Si tratta di un loro concerto del Marzo scorso, 2013 nel Columbus Crew Stadium, impianto dove solitamente si disputano le partite di pallone (gli yankee lo chiamano soccer, ma io non ce la faccio proprio!) proprio dei Columbus Crew, squadra di Columbus che milita in Major League Soccer.

I Floggin Molly per la loro performance musicale si sono presentati sul palco vestiti con la maglia di gioco dei Massive o Fighting Canaries (i Columbus), una maglia giallo-nera; ovviamente il pubblico ha gradito!

Certo che l’America’s Hardest Working Team (sempre i Columbus), come i propri tifosi hanno poca conoscenza del football, poichè sport minore e poichè la squadra è stata fondata solo nel 1994, ma di musica gli americani ci capiscono..è innegabile! (come dice il mio amico Tennista)

Ecco il video (fornito dal grande Bonesino!) di uno spezzone del concerto, miscelato con immagini dei supporter e dei calciatori del Columbus; la canzone che si sente è Oliver Boy (All of our boys), contenuta nell’album Speed of Darkness del 2011, pubblicato su etichetta Borstal Beat Records.

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/calcio-e-musica-punk-flogging-molly/