«

»

Calcio, 45 giri di musica rap e una canzone degli ultras per Glik

Da Torino arriva una storia che non potevamo ignorare dato che ha come protagonisti il calcio, un 45 giri di musica rap ed una canzone degli ultras granata per Kamil Glik.

Glik è un simbolo per i tifosi del Torino fc, per il modo in cui lotta e soffre nel campo onorando la maglia granata; il difensore polacco incarna così tanto lo spirito da Toro che i tifosi lo vorrebbero capitano della squadra.

Oltre alla maglia “keep calm and trust in Glik”, la Maratona ha dedicato al calciatore un coro che sta impazzando, seppur è semplicissimo: si tratta di ripetere velocemente il cognomne del difensore.

Questo coro comparirà presto in una canzone rap!
L’autore è Willie Peyote, Guglielmo Bruno, ed il titolo del 45 giri è “Glik – fuori al 35′” (citiamo Willie Peyote, ma non intendiamo fare in alcun modo politica su Fotoball a 45 giri).

Oltre alla canzone degli ultras granata, nel brano si sente la telecronaca del fallo di Glik su Giaccherini durante il derby contro la Juventus del 2012 fatta da Caressa e Bergomi.

E’fuori dubbio che il musicista possa non essere un tifoso del Toro! Eccolo intervistato: “Questo ragazzone polacco è un simbolo di un’attitudine diversa di approcciarsi sia al calcio sia alla vita, la stessa che mi ha spinto a tifare Toro. Il mio brano parla di coloro che devono conquistarsi tutto con le unghie e con i denti e magari passano per cattivi”.

Ecco il testo della canzone:

faccio cadere i corpi a terra, non scrivo strofe ma cronache di guerra
potrebbe andare peggio, da domani piove merda!
e sta tranquillo qua chi non si è mai schierato
pugno chiuso e braccio alzato contro il vostro braccio armato.
vengo a riprendermi quello che mi hanno tolto
il mio futuro è morto, sto mese sto un po’ a corto come il mese scorso
ma tutto quel che so è che non sono un black block, sono incazzato e dammi torto.
i tuoi eroi fanno cilecca sul più bello
fighetti strapagati come Matri e Borriello
esproprio proletario ti entro in casa col crick
fanculo i radical chic restiamo hardcore come Kamil Glik.
chorus
Glik, Glik, Glik, Glik ecc ecc
ti entro in casa col crick, restiamo hardcore come Kamil Glik.

ehi, hai rotto il cazzo col fair play
sei un pagliaccio anche se cambi l’aka
peyote brings the pain
vogliamo il gioco sporco tanto è sporco il mondo dove sei
lontano dagli dei, fake.
sembri quei calciatori ricchi e belli
che se toccano la palla poi si aggiustano i capelli.
sei carino, sei sensibile e si sente
ma saresti più credibile togliessi l’assorbente.
one two three and then the four
da zitto sembro hipster ma se rappo suona hardcore
quando scrivo è l’armaghedon ma a livello indoor
let the bodies hit the floor, resto senza nome come i conti off shore.
i tuoi eroi fanno cilecca sul più bello
fighetti strapagati come Matri e Borriello
esproprio proletario ti entro in casa col crick
fanculo i radical chic restiamo hardcore come Kamil Glik.

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/calcio-45-giri-musica-rap-canzone-ultras-glik/