«

»

Inno dei Fedayn EAM ultras Napoli

Tra le canzoni degli ultras ce ne sono alcune molto particolari, come questa, l’inno dei Fedayn EAM del Napoli.

“Renato Curcio fu ferito, fu ferito ad una gamba, Renato Curcio che comanda, che comanda i Fedayn, fe-fe-fedayn fe-fe-fedayn fe-fe-fedayn.

Fedayn è un nome ricorrente allo stadio, tra i gruppi ultras, lo troviamo da Roma, a Cassino, a Caserta ed a Napoli.
Il nome è preso dai “devoti”, guerriglieri arabi, in particolare palestinesi. I nomi dei gruppi storici spesso fanno riferimento e situazioni esterne al mondo del pallone e molto più importanti/complicate, ma in quegli anni era così: a volte anche un nome che sembra avere una connotazione politica ben precisa e spesso belligerante, era davanti ad un gruppo di ragazzi che avevano il solo scopo di supportare la propria città e la propria squadra.

Nel caso di questa canzone i Feadyn EAM 1979 del Napoli citano Renato Curcio, ideologo delle Brigate Rosse.

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/inno-fedayn-eam-ultras-napoli/