«

»

Si viaggiare, Napoli, ultras e disco di Battisti

Coro ultras Napoli Si, Viaggiare, sulle note dell’omonimo disco 45 giri di Lucio Battisti, uno dei più grandi musicisti italiani.

Un coro da stadio, con grande impeto, specialmente quando nominano Maroni.

La canzone dice:
E Allora si viaggiare..
Dappertutto il Napoli seguire
Sugli spalti a sventolare bandiere
Siamo noi le cattive maniere..
Questa maglia ameremo
Fino alla morte la Difenderemo
Sporco Maroni sei un leghista pappone

Chi non conosce “Si, viaggiare“?!? 

Uscito per il pubblico nel marzo ’77 e prodotto dalla Numero Uno, è il 22° singolo di Lucio Battisti. Fu pubblicato in concomitanza con l’uscita dell’album Io tu noi tutti: il lato A è “Amarsi un po’”, il lato B “Sì, viaggiare”, entrambe le canzoni portano la firma di Battisti e di Mogol. Un testo unico ed una musica che ti trascina…(accordi); chi leggendone il testo non inizia a canticchiarla!?!

Lucio Battisti, nato a Poggio Bustone (Rieti) e morto a Milano, prematuramente nel 1998 dopo aver venduto circa 22 milioni di dischi, è uno dei più grandi artisti italiani contemporanei e di sempre!

Cantante, musicista, cantautore ed autore per altri, ha collaborato con i più importanti “musici” e non solo, ad iniziare con Mogol e Panella con i quali ebbe lunghi e proficui idilli. Troppi successi e premi da dover citare nella sua carriera (discografia) ed allora mi limito a ricordare che nel 1973 conquista il primo ed il secondo posto contemporaneamente nella classifica con “Il mio canto libero” e “Il nostro caro angelo” superando pezzi come The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd (3°) e Don’t Shoot Me I’m Only the Piano Player (4°) di Elton John (ne parleremo bene in futuro).

 

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/coro-ultras-napoli-si-viaggiare-disco-battisti/

2 comments

  1. F.

    perchè i napoletani sono gli unici ad avere ancora i megafoni ovunque?! …

  2. uhuhuh

    Perchè li rubano ovunque si trovano

E tu, cosa ne pensi?