Coreografia ultras St Pauli tra musica e sottocultura

stay rude stay rebel st pauli ultras

Gli ultras della Sudkurve del Sankt Pauli hanno esposto una coreografia con scritto Stay rude stay rebel che richiama musica e sottocultura.

Si giocava la partita casalinga, quindi al Millerntor stadium, contro il Holstein Kiel, il 28 Febbraio 2018 e la tifoseria ha omaggiato i presenti con una scenografia fatta di striscione e fumogeni.

La tifoseria del St. Pauli

I lads di Amburgo sono famosi, oltre che per le loro posizioni politiche (argomento non inerente al nostro blog!), anche per la presenza tra loro di mods, come di punks, skimnheads e rudeboys. Sono molti i riferimenti della SudKurve verso gli stili subculturali giovanili e verso la musica (basta pensare ad Hells bells degli ACCD che suona ad ogni partita)….un binomio, ma che dico!?!?, trinomio favoloso: musica, ultras e sottoculture!

Su di loro ci sarebbe molto da dire sul Kiezkicker ed i tifosi ma staremmo qui a scrivere ore ed ore…ci sono video, libri ed addirittura ci sono state conferenze a riguardo.

Stay rude stay rebel

una frase che avrai sentito nominare spesso, sia in ambito stadio che, ancor di più, in ambito sottoculturale. Un motto per noi che veniamo dalla strada e che siamo soliti confrontarci con realtà di quartiere, gente ruvida.
Fanzine, scritte sui muri e canzoni riportano queste parole, simbolo per noi.
Ci piace terminare queste poche righe con un brano, appunto Stay rude, stay rebel, dei No sports, band ska dei dintorni di Stoccarda. La canzone è stata pubblicata in un disco del 1990 per l’etichetta Unicorn Record.

Il testo è:

Stay rude, stay rebel
Stay rebel, stay sharp
Stay rude against facist regimes
Stay rebel against politicians dreams
Stay rude and fight back injustice
Stay rebel against racial prejudice
Stay rude and stay cool
Stay rebel be nobodys fool
Stay rude against any command
Stay rebel take your life in your hand
Sharpskins remember their roots
Think with their brains not with their boots

Bonehead stay off – just leave us alone
Bonehead stay off – this music is two tone
Bonehead stay off – if you wanna stay well
Bonehead stay off – or listen what we tell to you

Don’t judge a man by the colour of his skin
Don’t judge a man by where he’s been
Don’t judge a man by his religion
Don’t judge a man by where he’s coming from
Black man stay what you are
White man stay what you are
Chinese stay what you are
Arab stay what you are

Lascia un commento