«

»

Una canzone per l’Atalanta che va in Europa League

canzone atalanta

Una canzone per la Dea, Atalanta appunto, è la nuova creazione del giovane rapper Houston per celebrare una stagione fantastica con promozione in Europa League.

Il cantante, classe 1999, ha creato questo brano rap molto interessante, che sta già riscuotendo successo nelal Provincia Bergamo e tra gli orobici.

E allora ancora una volta ci troviamo qui a parlare di calcio e musica; ecco Atalanta, la canzone per i nerazzurri:

Di seguito il testo, che il cantante, frequentatore della Curva Nord di Bergamo, ha dedicato ai calciatori della Dea che quest’anno hanno davvero fatto miracoli, dalla difesa che meriterebbe di entrare tutta in nazionale azzurra, al Papu Gomez. Le parole della canzone ripercorrono la stagione calcistica dell’Atalanta, raccontandoci le partite più importanti, i risultati più inaspettati ed i match più sofferti che hanno dato maggiori emozioni alla tifoseria.

Dai che ‘l vè
Dai che ‘l vè
Dai che ‘l vè!
Dai che ‘l vè
Dai che ‘l vè
Dai che ‘l vè!

Stavamo sopra la Curva
Io con tutta la ciurma
Nóter senza maglietta guardiamo la doppietta di Kurtic
Questa Dea che sognavo
Questa Dea che sognamo
Questa Dea non svegliarci
Questi sono i colori che amo
No no no non faccio il modello
Ma entro ignorante come Masiello
Corro costante come Cristante quando entra con il piede martello
Io son giovane alla Bastoni
Una promessa alla Melegoni
Ma ricordo da dove vengo ancora che esulto a quel goal di Doni
Sono un matto una sicurezza che è come avere il Gollo tra i pali (Gollini)
La mia squadra insegna a giocare guardaci meglio che forse impari
Noi che stiamo puntando in alto quando siam sempre stati sul fondo
Ad urlare cori e cantrare quando Caldara ha messo il secondo
Alé Atalanta
Alé Atalanta (alé Atalanta)
Alé Atalanta
Alé Atalanta (alé Atalanta)
Vinci per noi

Contro la Roma ricordo avevamo paura di non arrivarci
Ma so cosa possiam fare puntare più in alto lontano dagli altri
Poi mi ricordo del fischio, delle urla, proteste ed un uomo per terra
La palla dentro la rete Kessie sulla linea in saluto da guerra
Io vero neroazzurro, che canto per la mia terra natale
Voglio veder Spinazzola che corre
Spero di vedere Paloschi segnare
E Conti in Nazionale
Petagna in Nazionale
Grassi in Nazionale
Dai Gaspe facci sognare (hei)
La nostra squadra ad un livello internazionale
Mmm non interessa di quello che dicono, quello che fanno
Remo la mette a sinistra
Lui corre sempre più forte non sente l’affanno (hei)
10 sulle spalle il nostro Capitano
Si gira, la tira, sembra palla persa
Papu che mette la terza a giro sotto alla traversa

Alé Atalanta
Alé Atalanta (alé Atalanta)
Alé Atalanta
Alé Atalanta (alé Atalanta)
Vinci per noi

Grazie Percassi, grazie Gasperini (alla curva Nord)
Grazie Raimondi e a tutta la squadra
Per questa fantastica stagione, indimenticabile, da un vero Atalantino

Alé Atalanta
Alé Atalanta (alé Atalanta)
Alé Atalanta
Alé Atalanta (alé Atalanta)
Vinci per noi

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/canzone-atalanta-europa-league/