Vesuvio erutta cantano gli ultrà romanisti

La musica da discoteca anni 90 per un coro contro Napoli cantato dai tifosi della Roma.

Quello dei “cori contro” è un argomento delicato, può turbare e spesso è legato ad offese. C’è una linea sottole che divide la goliardia al becerume..noi non abbiamo nessuna voglia e nessuna pretesa di poter indirizzarti verso un pensiero positivo o negativo verso questo tipo di accadimenti, ma facciamo solamente una riflessione: i cori contro esistono? Si, allora noi ne parliamo.

Ecco qui che la tifoseria romanista in trasferta a Frosinone, nel febbraio 2019, intona il coro contro i napoletani:

Le parole della canzone della Curva Sud contro Napoli sono:

E sembra che lui dorma come Etna e Stromboli..
e invece no il mio sogno esaudirò..
Vesuvio erutta, tutta Napoli distrutta!
Vesuvio erutta, tutta Napoli distrutta!

La musica originale del coro degli ultras della Roma

Oltre al diritto/dovere di cronnaca, parliamo di questa canzone da stadio perchè si ispira ad un disco di Gala, la cantante milanese che vive a Londra e che canta in inglese. Il titolo è Freed from desire ed è noto al grande pubblico dal 1996, anno in cui è stato inciso nel vinile Come into my life per l’etichetta ZYX music. Questo brano conquistò il mondo, in particolare quelllo degli anglofoni…ed ecco che proprio loro (sempre loro!), lo hannno ritirato fuori dopo circa 20 anni, per farne un coor da stadio…uno spettacolare coro da cantare alle partite di calcio. Noi curiosi ce ne siamo accorti ed innamorati subito, mentre l’opinione pubblica ha avuto la possibilità di conoscere il coro dei tifosi inglesi con la musica di Freeed from desire durante i campionati europei di calcio o le amichevoli internazionale. I tifosi della nazionale di football inglese hanno dedicato questa canzone a Vardy, mentre i nordirlandesi a Will Grigg.

Lascia un commento