Che farsa la selezione olimpica della Gran Bretagna a Londra 2012

Ryan Giggs, il 38enne gallese del Manchester utd, sarà il capitano della selezione  olimpica della Gran Bretagna che parteciperà a Londra 2012, una farsa.

La Nazionale della Gran Bretagna, allenata da Stuart Pearce, sarà nel girone del torneo di football delle Olimpiadi di Londra 2012 con Uruguay, Arabia Saudita e Senegal.

Football a 45 giri boicotta la squadra della Gran Bretagna che è solo un tentativo di poter vincere qualcosa, calpestando in un modo “neo Yaltiano” le Home Nations e le identità di Inglesi, Gallesi, Scozzesi ed Irlandesi.

Gli inglesi, inventori del gioco del calcio, seppur con belle formazioni, non vincono quasi mai le competizioni a livello di nazionale…a memoria ricordo solo i mondiali del 1966, vinti e giocati in casa, proprio come queste olimpiadi…oltretutto, le persone della generazione prima della mia parlano di quello del ’66, come di un mondiale pilotato…

Ho sempre ammirato squadre nazionali come l’Irlanda del Nord o il Galles che non solo non hanno mai vinto nulla, come del resto la Scozia, ma non partecipato alle fasi finali delle competizioni; il Galles ha partecipato solo in Svezia nel 1958 uscendo ai quarti, mentre l’Ulster in Svezia nel 1958, Spagna 1982 e Messico 1986. Facciamo un “nota bene”: il 1958 è l’unico mondiale che ha visto partecipare tutte le squadre dell’Home Nations: Irlanda del Nord, Galles, Scozia ed Inghilterra…

Insomma, gli irlandesi, gli scozzesi, i gallesi e gli stessi inglesi sono proprio fieri ed orgogliosi della loro cultura e delle loro radici!

Il brano è Roots and culture del 1982, una mitica canzone dub. E’ strano per noi mettere dub, non è tipicamente il genere di reggae che affascina la nostra redazione e la gran parte dei nostri fan, amanti dello skinhead reggae.

Il pezzo è di Mikey Dread ed il video che abbiamo scelto per voi (e per noi!) è una versione live con i fantastici UB40.

George Michael Campbell, al secolo Mikey Dread, nato a Port Antonio Giamaica nel 1954, ci ha lasciato 4 anni fa, dopo tanto successo come cantante, produttore e presentatore. Una persona legata al reggae e sempre pronta alle novità sia tecnologiche sia di sonorità, non a caso ha collaborato in più occasioni con i Clash…cazzo i Clash! E tra le tante collaborazioni spiccano anche quelle con gli UB40 o quella con Izzy Stradlin, chitarrista dei Guns N’ Roses, o  Bob Dylan o Carlos Santana.

 

5 pensieri riguardo “Che farsa la selezione olimpica della Gran Bretagna a Londra 2012

  • 10 Luglio 2012 in 11:40
    Permalink

    Francamente questa buffonata mi pare un torto solo per gli scozzesi. Gli unici fieri difensori delle proprie peculiarità nazionali anche in ambito calcistico. I gallesi da tempo giocano in premier e championship. Gli inglesi con questa squadra possono solo ribadire il proprio ruolo di egemoni, che non mi sembra abbiano mai rinnegato! Quanto all’Ulster beh dovrebbero giocare sempre con la selezione irlandese, come per il rugby! La nazionale dell’Irlanda del Nord non dovrebbe manco esistere dato che la nazione stessa è un’invenzione della corona inglese. A maggior ragione per il fatto che da sempre è motivo e mezzo di discriminazione nei confronti dei cattolici(Neil Lennon, minacciato di morte abbandonò la nazionale proprio mentre era in procinto di diventarne capitano…tanto per dirne una).

    Risposta
    • 10 Luglio 2012 in 11:46
      Permalink

      Grazie per l’intervento “up the RA”, concordo sul fatto che il torto maggiore sia per gli scozzesi.Dato il tuo nick name non entro in merito all’Irlanda 🙂 , ma, da quelle che son le mie conoscenze, posso assicurarti che i gallesi non hanno proprio intenzione di essere assimilati agli inglesi…nonostante la loro situazione sia meno evidente di scozzesi ed irlandesi. Per il fatto che Swansea e Cardiff giochino in Inghilterra..che dire, è assurdo!

      Risposta

Rispondi a footballa45giri Annulla risposta