Pokèmon gol

calciatori esultanza pokemonL’applicazione Pokèmon go sbarca nel mondo del calcio, lo annunciamo stupiti, noi che da bambini sognavamo solo una rete e gli scarpini.

Senza farla tragica, c’è da ammettere che questo racconto si sposa totalmente con il “modern football”, qualcosa che schifiamo totalmente, proprio come questo gioco da fare con il cellulare..foglio di un mondo che non ci appartiene, un’esistenza che vede i giovani appartati da soli e divertirsi con un telefono in mano, senza condividere nulla con gli altri, se non tramite bottoni….e noi che da piccoli giocavamo a tedesca

Ma c’è un aspetto anche carino di questo legame tra Pokèmon e football:

è accaduto in Finlandia dove i giocatori della squadra Rovanemi, dopo il goal del 2-1 contro il Lath hanno inscenato un’esultanza degna di nota, alla ricerca dei Pokèmon.

Ecco i calciatori a caccia dei Pokèmon:

Man mano anche in altre circostanza si sta legando l’app con il calcio..ma niente di così simpatico. Il Bayern Monaco infatti ha introdotto i Pokèmon durante la cerimonia di presentazione del nuovo allenatore Carlo Ancelotti. Stessa cosa stanno facendo alcune squadre di MLS (capito Lorenzo! L’inviato della Redazione di Football a 45 giri da Miami), come Vancouver Whitecaps.

Pokèmon gol:

un gioco di parole, forse sciocco, ma spiega bene quel ce stiamo per spiegare. La mania per Pikachiu e compagni è arrivata nel mondo del football  e c’è chi l’ha introdotta per scopi di business (maledetto calcio moderno) e chi per pazzia e goliardia.

Lascia un commento