Non tifo per gli squadroni, coro Robur Siena dall’Argentina

Non tifo per gli squadroni, un coro per la Robur Siena che viene dell’Argentina, una canzone coinvolgente e ritmata dei tifosi d’oltreoceano.
I cori argentini sono tra i più belli del mondo, non è un caso che arrivino anche in Italia, come questo adottato dagli ultras della Curva Robur.

Ecco il video dei tifosi bianconeri senesi nella sfida di Serie D vinta 3-1 contro il Bastia:

Le parole della canzone degli ultrà del Siena:
Siena alè! Non tifo per gli squadroni, ma tifo te!
Ovunque tu ci sarai io ci sarò, per questi tuoi colori combatterò!
Siena alè! Non tifo per gli squadroni, ma tifo te!
Ovunque tu ci sarai io ci sarò, per questi tuoi colori combatterò!
Siena alè! Non tifo per gli squadroni, ma tifo te!
Ovunque tu ci sarai io ci sarò, per questi tuoi colori combatterò!

Il coro della Curva Robur è adottato da parecchie tifoserie italiane, ma trae le sue origini oltre oceano, dalle Hincha delle Barras. Ci sono parecchi cori del Nuevo Gazometro, lo stadio del San Lorenzo de Almagro, la squadra del Papa, dove si vedono e si sentono quelli de La Gloriosa cantare, anche La 12 del Boca Juniors o Los Borrachos del tablon del River Plate cantano questo coro che ha conquistato pure le altre tifoserie negli altri paesi dell’America Latina in cui si parla la stessa lingua, lo spagnolo, come il Penarol di Montevideo ad esempio…daltronde la Copa Libertadores è l”‘obsesion” di tutti!
Ecco il video dei tifosi del Velez Sarsfield, La Pandilla de Liniers:

Ed ecco cosa cantano i supporters dei Fortinero di Sarsfield:
Y dale alegría alegría alegria a mi corazon
La Copa Libertadores es mi obsesion
tenes que dejar el alma y el corazon
tenes que dejarlo todo por ser Campeoon
ya vaaas a verr, la Copa Libertadores vuelve a Liniers
ya vaaas a verr, la Copa Libertadores vuelve a Liniers

Lascia un commento