Morgan De Santis ed il calcio scommesse

 

 

 

Video shock di De Santis, il portiere del Napoli. Anche lui è nel calcioscommesse? Quanti sono i corrotti? Il calcio sta scomparendo? O è una caccia alle streghe?

Sul web imperversa questo video relativo a Napoli – Lecce del mese scorso finita 4-2. A 7 minuti dal termine Cavani va a segno e De Santis, il portiere del Napoli invece di esultare al goal del compagno di squadra che fa? Un gesto di stizza:

Questo episodio potrtebbe indurre a pensare. Ma non è l’unico.

Ricordate le inchieste di Guariniello? Ricordate Galante nella stagione 2001-2002 che dice al compagno di squadra Delli Carri “fallo segnare!” e..proprio alcuni minuti dopo Cruz va in goal in Torino-Bologna? Ora che ci penso era il Bologna di Signori, proprio quel Beppe immischiato nellì’ inchiesta.

Invece il goal in Juventus – Atalanta con papera del portiere? Era il 93′, la Juve ha comunque vinto (era sul 2-0):

L’ estremo difensore bianconero era Buffon, quel Gigi che fu tirato fuori nell’ inchiesta giorni fa.

Il calcioscommesse è una delle parole chiave di questo periodo e chissà per quanto ancora lo sarà. Ne parlano gli ultras, unico volto pulito del pallone: “Partite truccate, scommesse illegali. E poi siamo noi i veri criminali” è uno striscione comparso al Menti di Vicenza sabato, domenica invece al San Siro i bergamaschi hanno esposto “Siamo e restiamo per il calcio sano, Doni con noi hai chiuso“. In TV si parla di Doni cancellato dal suo sindacato, alla radio si sente del coinvolgimento di pilastri della nazionale, sul web si legge di Tommasi che invita a denunciare le illegalità, e ancora al bar, a scuola, in bisca tutti a discutere di scommesse.

Poi si sa, c’è chi racconta quanto ha letto fedelmente, chi ci aggiunge un po’ del suo, chi ci accosta la battuta, chi ci mette un pizzico di vecchi rancori ed ecco spuntare nuovamente la teoria del raggiro. “Complotto, trama, cupola, palazzo e loggia”, quanto piacciono queste parole a molti italiani? Qualcuno ha sempre la certezza che qualcunaltro abbia fatto il furbo. La cultura del sospetto!

E’ partita la caccia alle streghe e sono tutte menzogne o il calcio è veramente tutto una farsa e sono tutti corrotti; tu su cosa scommetteresti?

2 pensieri riguardo “Morgan De Santis ed il calcio scommesse

  • 9 gennaio 2012 in 22:46
    Permalink

    Non so su cosa scommettere..prima sento Signori per le quote 😉

    Risposta
  • 10 gennaio 2012 in 16:20
    Permalink

    Copio ed incollo quanto apprendo dalla rete:

    “Anche Morgan De Sanctis implicato nel calcio scommesse? Macché. Il portiere del Napoli è il protagonista di un video che in questi giorni sta girando su Youtube, nel quale sembra “arrabbiarsi” per un gol segnato dalla sua squadra. La partita “incriminata” è quella del San Paolo contro il Lecce e il gol valevole per il momentaneo 4-1 è segnato da Cavani. Nel video (che riporta quanto ripreso dalle telecamere di Sky) appaiono delle domande del tipo: “Perché De Sanctis si arrabbia? Perché non voleva quel goal?”. E’ lo stesso portiere della nazionale che ha voluto chiarire la vicenda ai microfoni di Sky Sport24: “Mi hanno detto questa mattina del video, in realtà non avrei neanche voluto commentarlo” ha affermato De Sanctis. “E’ una situazione veramente kafkiana, perché quello è uno stato d’animo in cui mi riconosco tantissimo. Il Napoli veniva da tre pareggi consecutivi, contro Lazio, Atalanta e Juve (in rimonta dal 3-1 al 3-3), con il Lecce vincevamo 3-0, abbiamo subito il 3-1 e abbiamo rischiato di prendere il 3-2. Il gol di Cavani è stato una liberazione e quella è stata una reazione istintiva che fa parte del mio carattere”. De Sanctis precisa come lui abbia l’abitudine di esultare solo negli spogliatoi, quindi la risposta a chi ha fatto girare questo video è stata solo una precisazione per evitare inutili polemiche. “L’intelligenza deve superare sempre la stupidità ha continuato De Sanctis – meglio sdrammatizzare e non alimentare quella caccia alle streghe che tanto infastidisce”.

    Risposta

E tu, cosa ne pensi?