Italia vs Germania, incidenti tra tedeschi ed italiani 28 Giugno 2012

Italia vs Germania, incidenti tra tedeschi ed italiani, la sera del 28 Giugno 2012, in suolo germanico, dove sono numerose la comunità italiche.

Fonti della polizia teutonica hanno hanno informato che a Solingen ed a Remscheid ci sono state scintille tra le due comunità e che la situazione più caotica, dopo il fischio finale della partita, è stata registrata a Wolfsburg, citta tedesca in cui è forte la presenza di italiani.

Un pensiero riguardo “Italia vs Germania, incidenti tra tedeschi ed italiani 28 Giugno 2012

  • 29 Giugno 2012 in 18:56
    Permalink

    Tifosi azzurri aggrediti in Germania dopo la vittoria della Nazionale
    Venerdì 29 Giugno 2012 17:30
    Incidenti in tutto il Paese, decine di feriti. Maxi rissa a Wuppertal: 600 tedeschi contro 400 italiani

    Italiani presi di mira dai tedeschi dopo la vittoria della Nazionale nella semifinale di giovedì. A Berlino, Monaco, Wolfsburg e in altre città più piccole della Germania, alcuni nostri connazionali sono stati aggrediti. A Wuppertal la polizia ha impiegato diverse ore per sedare una maxi rissa che ha visti coinvolti 800 tedeschi e 600 italiani, insultati anche con slogan razzisti. Il bilancio è di decine di feriti.

    Secondo quanto riportano gli organi di stampa tedeschi, 27 persone sono state fermate e 18 tratte in arresto. Almeno tredici, tra cui un poliziotto, sono ferite.

    In tutta la Germania sono state migliaia le persone coinvolte in incidenti legati al risultato della semifinale di Varsavia, che porta gli azzurri in finale e costringe la Nazionale tedesca a fare i bagagli. Centinaia le denunce per lesioni. Alcuni italiani sono stati bersagliati con spaghetti, in segno di disprezzo.

    In Renania settentrionale, nel distretto di Recklinghausen, si sono registrati scontri tra almeno 250 tifosi tedeschi e la polizia. Diversi agenti sono stati colpiti con bottiglie di birra.

    Tensione anche a Wolfsburg dove la polizia è dovuta intervenire per evitare che le tifoserie venissero in contatto. Nella città che conta la maggiore colonia italiana del Paese, però, si sono registrati comunque tafferugli e caos per oltre un’ora dopo il termine della semifinale. Diversi i feriti e 14 arresti.

    A Kassel, nell’Assia settentrionale, un tifoso è stato fermato dopo aver lanciato un petardo contro l’opposta tifoseria, ferendo una donna. Sei persone sono state arrestate.

    Risposta

Lascia un commento