Il coro Un giorno all’improvviso ed i tifosi del Porto

I tifosi del Porto cantano il coro Un giorno all’improvviso, Visto de Azul &Branco, lo stesso che, con le note dei Righeira, ha conquistato le curve di Napoli, Torino, Cosenza e Vicenza.

Non c’è dubbio che si tratti di uno dei più grandi fenomeni mediatici di tutti i tempi, calcisticamente parlando, Un giorno all’improvviso è un must per tante tifoserie italiane e si espande per l’Europa..Un giorno all’improvviso è come il bomber ed i capelli rasati nei primi anni 90 o come il North Face di qualche anno fa…è ovunque!

E pensare che tutto è nato a L’Aquila allo Stadio Fattori, in Lega pro, un tifo pauroso e tanta inventiva hanno creato tutto ciò..un coro ultras virale, come i video che tante curve si fanno, autoreferenziale, in posa..
Chiaramente il fato che Un giorno all’improvviso sia stato cantato da Gonzalo Higuain davanti alla Curva B di Napoli, con gli azzurri ai vertici della classifica di serie A, con il San Paolo pieno e tutti i giornalisti pronti a riportare ogni cosa, ha amplificato ancor di più facendo da cassa di risonanza.
Sia chiaro, non serviva questo al popolo napoletano, già famoso ed apprezzato per molte altre canzoni da stadio.

E pensare che Higuain non è il solo calciatore ad aver cantato Un giorno all’improvviso..ci sono decine di video in cui i giocatori sono protagonisti, perchè cantano a fine partita sotto la rete che li divide dal pubblico nei campetti di periferia anche…eh sì, perchè questo coro da stadio ha conquistato anche le squadre minori..che poi minori non sono affatto per il tifo. Prova a cercare su youtube ed è facile che ti trovi i tifosi di qualche squadra di eccellenza o promozione che la cantano, anche insieme ai calciatori, sbarbatelli ignari di quel che fanno, fenomeni che nemmeno sanno cosa sono capaci di creare nello stato d’animo dei propri tifosi con un goal o un assist.

Questo coro lo trovi cantato dai ragazzi di Acireale, come quelli della Virtus Francavilla, passando le borgate romane, come tra i tifosi dell’Atletico Vescovio, elite della Roma bene; questa canzone da stadio non conosce differenze di classe e nemmeno di geografia ed ecco che dallo Juventus Stadium ad Udine passando per Cesena, Terni, Bari e Genova lo cantano tutti..anche i Super Dragoes del Porto:

Ecco le parole di Un giorno all’improvviso degli ultras portoghesi:
Visto de Azul &Branco,
Desde o dia em que nasci,
Quando entras em campo,
Eu dou a vida por ti!

Porto és a minha vida,
Quero te ver a vencer,
Estou sempre a teu lado,
A ganhar ou a perder!
Allez,Allez,Allez…
Allez,Allez,Allez…
Allez,Allez,Allez…
A ganhar ou a perder!

Lascia un commento