Coro dei tifosi del city e musica di Un giorno all’improvviso

manchester city Un giorno improvviso

All the way to Kiev è il nuovo coro goliardico dei tifosi del Manchester City sulla musica dei Righeira, il loro Un giorno all’improvviso contro il Liverpool.

Eh, già, tra mancuniani e scosers non è mai corso buon sangue, al di la dell’appartenenza calcistica, la rivalità è cittadina. Grandi risse hanno accompagnato gli incontri tra le due tifoserie..

Ecco il coro dei citizens:

Le parole della canzone dei tifosi del Manchester City sono:

All the way to Kiev, to end up in defeat, crying in the stands, battered in the streets, Ramos injured Salah, victims of it all, Sterling won the double, and the scousers won f**k all!”

Un giorno all’improvviso

Non ti stai sbagliando, è proprio la stessa melodia e le stesse note del mitico coro che ha sconvolto le curve italiane (eccone alcune versioni) passando dal nord a sud dello stivale, facendo discutere su chi lo avesse inventato, cantanto da uomini di septtacolo come Costantino o lo stesso Johnson Righeira..Un giorno all’inprovviso ha varcato anche i cinfini ed è cantato dal Frente Atletico di Marid dai tifosi del PSG, i Rangers dfi Galsgow, l’AIK Stoccolma, i Super Dragoes del Porto, come in Canada a Toronto!…e ovviamente a Liverpool!

Gli scousers cantano la loro versione, “We conquered all of Europe” ed è proprio questa oggetto della “canzone contro” dei tifosi del City.

L’estate sta finendo

Inutile parlare anche di questo brano mitico e mitologico degli anni 80 che i giovani stanno riscoprendo proprio grazie allo stadio. Ascontalo e cantalo:

Lascia un commento