«

»

Il coro dei tifosi del Cattolica e la musica del 1970

commados tigre cattolicaIl coro dei tifosi del Cattolica “Tifiamo la Regina”, si ispira ad un disco pubblicato nel 1970 consacrando il binomio ultras e musica.

La tifoseria romagnola, di cui menzioniamo gli storici Commandos Tigre, canta così allo stadio Giorgio Calbi:

Le parole del coro dei giallorossi di Cattolica sono:

“Tifiamo la regina,
cantiamo per te,
ovunque ti seguiamo,
chiunque carichiamo
con spranghe e baston,
in giro per l’Italia,
a spasso con te,
cantiamo con il cuore,
lottiamo con ardore,
sei l’unico mio amoooor,
sei l’unico mio amor…”

La prima cosa bella

Il brano che ha ispirato gli ultrà del Cattolica è molto famoso ed ha già ispirato altre canzoni da stadio, il suo titolo è emblematico…anche se molti pensano sia “ho preso la chitarra”. Effettivamente per molti di noi è la squadra del cuore la prima cosa bella avuta nella vita, seppur tifiamo per un club che non vince mai..ma ci emoziona ogni volta che quei colori entrano in campo. A cantare questo pezzo musicale era Nicola di Bari, ma a portarlo al successo furono i Ricchie  Poveri. Il vinile del 1970 fu inciso dall’eticheta musicale RCA.

AC Cattolica Calcio

La società fu fundata da ex Polisportiva Robur nel 1923, ma fu rifondata dalla fusione di due realtà calcistiche parrocchiali, la Folgore della Chiesa di Sant’Antonio e la Superga della San Pio. Naviga tra campionati di Promozione ed Eccellenza, ma vanta 5 anni di serie C nei quali ha incontrato club blasonati che hanno fatto la serie A.

Ho preso la chitarra e suono per te
Il tempo di imparare non l’ho
e non so suonare
ma suono per te

La senti questa voce
chi canta è il mio cuore
amore, amore, amore
è quello che so dire
ma tu mi capirai

I prati sono in fiore
profumi anche tu
ho voglia di morire
non posso più cantare
non chiedo di più.

La prima cosa bella
che ho avuto dalla vita
è il tuo sorriso giovane, sei tu.

Tra gli alberi una stella
la notte si eè schiarita
il cuore innamorato sempre più

La senti questa voce
chi canta è il mio cuore
amore, amore, amore
è quello che so dire
ma tu mi capirai

I prati sono in fiore
profumi anche tu
ho voglia di morire
non posso più cantare
non chiedo di più.

La prima cosa bella
che ho avuto dalla vita
è il tuo sorriso giovane sei tu
Tra gli alberi una stella
la notte si è schiarita
il cuore innamorato sempre più

La senti questa voce
chi canta è il mio cuore
amore, amore, amore
è quello che so dire
ma tu mi capirai
ma tu mi capirai

Permalink link a questo articolo: http://www.footballa45giri.it/coro-tifosi-cattolica-musica/