Il coro da stadio degli Spurs è musica rock del 1975

I tifosi del Tottenham Hotspurs cantano allo stadio una canzone di musica rock del 1975, Oh what a night.

I fans londinesi cantano nel nuovo impianto, festeggiando la vittoria contro il Manchester City in Champions dell’Aprile 2019:

Proprio un bel coro questo dei tifosi di Londra Nord! Ma cosa cantano gli Spur?

“Watching Tottenham on a Tuesday night,
you play Thursday’cause you’re fucking shite!”

Le parole della canzone della tifoseria del Tottenham fa capire che si tratta di un coro contro; ma contro chi? I gunners, i tifosi dell’Arsenal, eterni rivali, impegnati nella Europa League che gioca il giovedi.

La musica originale del coro da stadio degli Spurs

La canzone alla quale si ispira la tifoseria del Tottenham è dei The Four Seasons, band rock pop statunitense di successo negli anni 60/70. Il brano a tutti noto come Oh waht a night in teoria viene pubblicato come December 1963 ed inciso in vinile 45 giri nel 1975 per l’etichetta Warner Bros. Se a leggere il titolo non ti viene in mente il disco, ascolt ala canzone e ti ricorderai anche della voce di Frankie Valli, il frontman:

Il testo del brano parla del 1933 e della festa nella prima sera in cui fu abrogato il proebizionismo…mi immagino che festa!

Oh, what a night
Late December back in ’63
What a very special time for me
As I remember, what a nightOh, what a night, you know I didn’t even know her name
But I was never gonna be the same
What a lady, what a night
Oh, I, I got a funny feelin’ when she walked in the room
Oh my, as I recall it ended much too soonOh what a night, hypnotizin’ mesmerizing me
She was ev’rything I dreamed she’d be
Sweet surrender, what a night
I felt a rush like a rollin’ ball of thunder
Spinnin’ my head around n’ takin’ my body underOh, what a night
Oh, I, I got a funny feelin’ when she walked in the room
Oh my, as I recall it ended much too soonOh, what a night
Why’d it take so long to see the light
Seemed so wrong, but now it seems so right
What a lady, what a nightI felt a rush like a rollin’ ball of thunder
Spinnin’ my head around n’ takin’ my body under
Oh what a night
Oh what a night
Oh what a night
Oh what a night

Lascia un commento