Che succede cugino, il coro dei tifosi della Lazio

 

che succede cugino lazio ultras

Che succede cugino è il nuovo coro argentino degli ultras della Curva Nord laziale cantato per la prima volta contro l’udinese il 25 settembre 2014.

Ecco le parole del nuovo coro dei biancocelesti che mira allo sfottò dei “cugini” giallorossi, quelli “dell’altra sponda del Tevere”:

Che succede cugino?
Lo capisco qual è il tuo disagio.
Che succede cugino?
Fu fatale quel 26 maggio.
E’ da quando sei nato
che te senti sto cazzo pe’ niente,
ma la storia non mente,
tu sei un boro, coatto e demente.
E poi insulti morti per la frustrazione,
inventare storie è la tua passione.
E mi accusi di pensarti tutto il tempo,
io te lo spiego, però sta attento:
caro cugino, sei un passatempo.

Si tratta di un rifacimento del famoso e coverizzato Que te pasa quemero?“, coro de La gloriosa butteler, i tifosi San Lorenzo de Almagro, la squadra di Papa Francesco.

La musica del coro

C’è un disco alla base di questa canzone della tifoseria Cuervos, chiaramente un brano argentino che forse a te non dice nulla, ma che in patria paice, come il suo autore Andres Calamaro. La canzone si chiama Para no olvidar ed è stata incisa in un album dalla Warner nel 1995:

Lascia un commento